La Storie di Halloween di Asia

L'ABISSO INFESTATO

C'era una volta un oceano abitato da molte stelle marine.

C'era anche un immenso abisso, era oscuro, buio e cupo; le stelle marine di quel posto non ne parlavano molto bene.

Un giorno, Marino, una di quelle stelle, decise di addentrarsi nell'abisso per scoprire perchè la gente ne parlava male. E andò.

Scese e scese in quell'abisso e man mano che scendeva vide due occhi bianchi che lo osservavano con insistenza, Marino aveva paura, molta paura e decise di correre a più non posso ma era ormai troppo tardi; quei due occhi bianchi lo avevano preso e lo portarono sempre più giù nell'abisso.

Marino si risvegliò e notò che era rinchiuso in una cella fredda e buia, Marino provò a dire: "c'è qualcunooooooooo???" nessuna risposta. Riprovò a dirlo e quella volta gli rispose una voce molto roca e disse: "smettila di gridare!!!!!." ancora una volta con queste grida e ti friggerò vivo!!!!". Marino aveva tanta paura, e la voce roca con gli occhi bianchi si avvicinò...

Marino non riusciva a vedere il suo volto perchè era ricoperto da un cappoto nero opaco molto pauroso e sospetto, e la voce rauca lo sprigionò dalla cella e lui cercò di scappare, ma venne mangiato prima che ancora respirasse.

Ecco perchè tutta quella gente ne parlava male...

Guarda le news di Super!