La fan fiction su Miraculous di Rameen Rana

La fan fiction su Miraculous di Rameen Rana

Night Moon

Essere Ladybug per un giorno, diventerebbe un sogno da cui io non potrei mai svegliarmi. Volare come una coccinella con il mio YoYo ed arrivare dove il vento di Parigi mi porti. Naturalmente cambierei il personaggio sia dall'aspetto fisico che dall'aspetto mentale. Se un giorno mi dovesse capitare di diventare una supereroina, mi piacerebbe che il mio cammino verso la giustizia, per diventare il simbolo della pace, avvenga sempre a Parigi.

La mia storia inizia in una domenica qualsiasi con il bel sole d'estate, il quale però all'improvviso vengo a sapere dai miei genitori che la mia famiglia purtroppo si trasferisce a Parigi e casualmente vicino all'appartamento di Marinette Dupain- Cheng, e non solo, andrò nella sua stessa scuola.

Il giorno seguente mentre mi dirigo per andare a scuola, vedo una persona in difficoltà. In realtà è il maestro Fu che finge di farsi del male inciampando sul marciapiede; io preoccupata per lui lo aiuto e senza accorgermi mi mette una scatola nello zaino. Finalmente riesco ad arrivare a scuola in tempo, diventando subito amica di Marinette e di Adrien.

Ritornata a casa mentre apro la cartella per eseguire i compiti assegnati dall'insegnante, trovo questa scatoletta. Sbalordita la apro e mi ritrovo con una luce strabiliante, la quale mi acceca meravigliosamente. Qualche secondo dopo vedo un elastico dorato incastonato da tre rubini, sono felice allo stesso tempo inquietata e spaventata. Me lo metto tra i capelli facendo una bella coda, però dopo succede una cosa molto bizzarra che mi cambia la vita.

Vedo per la prima volta un kwami e dice di chiamarsi Calipso. Dopo mi chiede se conosco Papillon e io le rispondo di sì. Sucessivamente mi racconta la storia delle precedenti Night Moon e mi dice che io sono la prossima prescelta.

Calipso inoltre mi dice che il mio Miraculous il potere di dominare tutti gli elementi dell'universo ed è più forte del Miraculous di Ladybug e Chat Noir messi insieme. Dopo arriva il momento in cui mi trasformo in Night Moon con una divisa viola scura avente ai lati delle strisce viola chiare e naturalmente non manca il mio logo, rappresentato da una mezza luna al quale sopra è attaccata una stella fucsia a quattro punte.

La vittima di Papillon stavolta è il papà di Marinette perché si arrabbia della pagella dell'anno precedente di scienze. Allora mi unisco per la prima volta a Ladybug Chat Noir. All'inizio non sono convinti di me, ma dopo inizio a cavarmela.

Usai tutti i miei poteri e noi tre siamo riusciti ha sconfiggere il nemico.Spero che vi sia piaciuta.