La fan fiction su Miraculous di Cherie Lilly

La fan fiction su Miraculous di Cherie Lilly

Stavo ancora pensando agli occhi di Adrien, quando sento delle urla arrivare dall'hotel del sindaco di Parigi.
Ho già capito che qualcuno è stato akumizzato, apro la borsa e Tikki vola vicino a me.
«Tikki, trasformami.» 
In pochi secondi non sono più Marinette e mi ritrovo in un costume rosso che sono abituata a usare.
Corro verso la persona akumizzata, vado a sbattere contro Chat Noir. Mi sorride. Gli sorrido.
«Ciao gattino».
«Ciao insettina, pronta per sconfiggere di nuovo Papillon?»
«Certo, come sempre»
Mi prende per mano e corriamo insieme dal mostro e lo riconsciamo, il papà di Chloe.
Il sindaco di Parigi.
Riusciamo a sconfiggerlo difficilmente, Papillon sta diventando sempre più forte, purifico l'akuma e tiro un sospiro di sollievo, non è stato facile ma ce l'abbiamo fatta.
Chat Noir mi scosta un ciuffo di capelli da davanti agli occhi, mi sta sorridendo da lontano, lo saluto con un cenno delle mano, lancio lo yo-yo e torno verso casa.