3 super curiosità sui Dear Jack

3 super curiosità sui Dear Jack

Sei fan della band di Alessio Bernabei? Ecco 3 cose che forse non sapevi dei Dear Jack

“Più cancelli e più resta il segno”… e sicuramente i Dear Jack il segno l’hanno lasciato La band romana promette di essere una delle rivelazioni dell’estate 2014. Sicuramente sono già entrati nel cuore di tanti fan, che li hanno portati in vetta alla classifica col loro primo album Domani è un altro film. Vuoi sapere qualcosa in più dei Dear Jack? Ecco 3 super curiosità… 

1. Perché si chiamano Dear Jack?

Perché il film preferito da Alessio, Francesco, Lorenzo  Alessandro e Riccardo è Nightmare Before Christmas di Tim Burton. Il protagonista del film è Jack Skellington, che è proprio il Dear Jack del nome della band. Alessio Bernabei ha anche un tatuaggio ispirato al personaggio sul braccio. 

2. La gavetta… è stata un disastro!

Prima di sfondare nel mondo della musica, Alessio ha fatto tanti lavori: il barista, l’idraulico, il barista… Ma in tutti era un disastro! A Visto ha raccontato: “Ho fatto un sacco di macelli. Bruciavo i cappuccini, sbagliavo i tagli dei capelli e ho perso la cassetta degli attrezzi da idraulico”

3. Amano essere idoli delle teenager!

Piacciono alle ragazze e non se ne vergognano. A Vanity Fair hanno detto: “Le teenager sono le più accanite coi cd, sono assidue a comprare gli album, per cui siamo fortunati ad avere quel range di pubblico. Ben venga che le teenager si basino sull’effetto estetico e di impatto, ci fa gioco, però vorremmo anche confrontarci con intenditori di musica. Pensiamo ai Maroon 5: Adam Levine è un figo, però sono musicalmente competenti”