Estate 2014: la pioggia è uno stato d’animo?

Estate 2014: la pioggia è uno stato d’animo?

Ecco 3 sfide da fare quando devi stare in casa perché fuori piove...

I Dear Jack ci avevano visto lungo: quest’estate la pioggia è molto più di uno stato d’animo. È una realtà. Insomma, mentre fuori continua a piovere ci ritroviamo quasi (e sottolineiamo “quasi”) a rimpiangere l’afa e le zanzare. Uffa. 

Spongebob-Pioggia

La nostra missione però è vivere l’estate più Happy di sempre, quindi ti vogliamo dare alcune idee su cosa fare quando sei costretto a stare in casa perché fuori piove. Ovviamente puoi giocare al tuo videogame preferito, guardare Super! a manetta e leggere un bel libro, ma puoi anche fare queste 3 sfide coi tuoi amici… 

1. La sfida delle t-shirt

Visto che non fa così freddo, tanto vale coprirsi. Quante t-shirt riesci a metterti in un minuto? Riesci a fare meglio del tuo amico? 

2. La sfida del frullato

Scegli 10 ingredienti: 10 buoni e 10 cattivi. Scrivi i nomi degli ingredienti su dei biglietti e mettili in un bicchiere. Ne devi estrarre 7 e la stessa cosa deve fare il tuo amico. Mettete gli ingredienti nel frullatore e… chi avrà il coraggio di bere il risultato? 

3. La sfida dei migliori amici

Devi fare al tuo migliore amico 7 domande su te stesso. Quando sbaglia, gli rompi un uovo sulla testa! 

Ovviamente la colonna sonora di tutte queste sfide sarà questa… 
(messaggio per i Dear Jack: per il vostro singolo dell'estate 2015 scegliete un titolo tipo "Fuori c'è sempre il sole", grazie)