La Posta di Super: "La mia amica è partita e non sono più la sua migliore amica"

La Posta di Super: "La mia amica è partita e non sono più la sua migliore amica"

Ciao super sono L. e la mia migliore amica G. è partita per andare a Boston e non la vedrò mai più, una settimana prima di partire mi ha detto che durante le vacanze tra fine Giugno, e inizio Luglio e andata a Boston, io mi sono arrabbiata perché non mi aveva avvisata, però poi ha peggiorato di gran lunga il mio umore dicendomi che si era gia ttovata una nuova migliore amica, E. la cosa che mi ha fatto arrabbiare e che non mi aveva neanche scaricato come migliore amica, ed è andata a trovarsi un B.F.F pur sapendo di essere la mia best. Aiuto super. VI ADORO

Non potevamo non pubblicare la lettera di L.: quello che è successo è tristissimo. Dalle tue parole traspare vero attaccamento alla tua amica G. e dispiacere a sapere che è partita e che si è dovuta trasferire a Boston. L'allontanamento di un'amica è sempre un momento molto difficile da affrontare e superare. Spesso ad aiutare ci sono i mezzi di comunicazione immediata (mail, sms, whatsapp) per potersi sentire vicine, nella lontananza. Ma quello che ha fatto, se è così per davvero, è molto doloroso. Sentirtsi respinte e sostituite è una ferita difficile da rimarginare. 

Se però siete state amiche come dici, prova a pensare a quanto fosse spaventata di dover lasciare tutto e andarsene dall'altra parte del mondo. Prova, anche se è difficile, a starle vicina ancora un momento. Scrivile, dille che tieni alla sua amicizia, che ti spiace che sia partita, che non vuoi perderla. Dille dal cuore quello che senti. Poi aspetta. Il tempo e il suo impegno ti diranno se era una vera amica. E sii preparata a non ricevere risposta, a sentirti ancora rifiutata. Se dovesse accadere imparerai una lezione importantissima sull'amicizia: non tutti vogliono bene come vogliamo noi, e i pochi e preziosi Amici che si trovano vanno tenuti stretti. Tutti gli altri, invece, vanno lasciati andare perché da noi hanno avuto già fin troppo e non meritano neanche le nostre lacrime più sincere. 

Ti abbracciamo cara L. 

Se anche tu hai un problema puoi scriverci a partecipa@supertv.it!